HOME
CHI SIAMO
FOGLIO INFO
ARCHIVIO
LAVEGIN D'OR
LINKS

 


 

Il “Lavegin d’Or” è il riconoscimento che l’ Associazione Culturale Valtellinesi a Milano, fondata nel lontano 1988, attribuisce annualmente a quelle persone fisiche o giuridiche della Provincia di Sondrio, che per capacità, intelligenza e serietà, si siano imposte all'attenzione dell'opinione pubblica lombarda e nazionale così contribuendo a far conoscere i valori di cultura e di civiltà della loro terra natia.

 

Dalla sua istituzione nel 1977 il Lavegin d’Or è stato attribuito a:

 

1997    Paolo Biglioli, docente universitario e cardiochirurgo

1998    Guido Manusardi, pianista, jazzman e compositore

1999    Don Ugo De Censi, salesiano missionario in America

2000   Zelia Albertazzi Pillitteri (memoria), anima dell’Associazione

2001    Giuliano Zuccoli, Presidente del Consiglio di Gestione di A2A

2002    Alberto Quadrio Curzio, economista

2003    Paolo Raineri, medico, scrittore e poeta

2004    Lydia Silvestri, scultrice

2005    Consorzio per la Tutela dei Vini di Valtellina

2006    Biblioteca Civica “Ezio Vanoni” di Morbegno

2007    Accademia del Pizzocchero di Teglio
2008    Museo Valtellinese di Storia ed Arte di Sondrio (MVSA)

2009    Laura Meli Bassi, Presidente Società Storica Valtellinese
2010    Museo del Tesoro di Chiavenna e MuViS in Campodolcino 
2011    Associazione Teregua
2012    Osservatorio Eco-faunistico Alpino in Aprica
2013    Comunità Montana di Valchiavenna
2014    SEV (Società Economica Valtellinese)  https://youtu.be/avRCidc0QuU
2015    Tullio Balestra, ingegnere ed imprenditore
2016    Mario Antonio Galbusera, imprenditore
2017    Francesco Coccopalmerio,cardinale youtube.com/watch?v=Tv7-CdkJYJA
2018    Elio Bertolina, narratore della cultura alpina
 
 
Associazione Culturale 
Valtellinesi a Milano
 
 
L'Associazione, 
senza scopi di lucro, 
si prefigge di promuovere 
la conoscenza 
e la valorizzazione del patrimonio culturale, sociologico, ambientale, economico e turistico
della Valtellina
 
Site Map